Home » Rinascita

Category Archives: Rinascita

Come la pioggia

Sulle montagne artiche. “Il pastore d’Islanda” di G. Gunnarsson

Gunnar Gunnarsson, Il pastore d’Islanda, Iperborea, Milano, 2016 (prima edizione) Recensione di Chiara Rantini Il pastore d’Islanda è un racconto lungo in cui si narrano le vicende di Benedikt, un uomo di 54 anni che, ormai da 27 anni, all’inizio di ogni inverno, nel periodo dell’Avvento, lascia la costa islandese dove abita per addentrarsi sugli […]

Boris Borisovič Ryžij. L’ultimo poeta sovietico e il primo di nuova generazione

di Chiara Rantini Quest’anno ricorre il ventennale della morte del poeta russo Boris Borisovič Ryžij. Molto conosciuto in patria, in Europa e soprattutto in Italia, è noto solo agli addetti ai lavori e a chi s’interessa di letteratura russa contemporanea. Poeta di un’epoca di transizione, resta ai margini proprio perché difficilmente inquadrabile in un movimento […]

“Qualcuno si ricorderà di noi”, un testo teatrale di Alessia Pizzi

Alessia Pizzi, Qualcuno si ricorderà di noi, testo teatrale, Fusibilia Libri, 2020 Ispirandosi all’antichità greca, Alessia Pizzi ci conduce in una pièce di un solo atto a colloquio con tre poetesse di età ellenistica: Erinna, Anite e Nosside. Vittime di un ingiustificato oblio, l’autrice compie la lodevole operazione di portare all’attenzione dei lettori la loro […]

Stefano Fortelli e la dark-poetry

INTERVISTA a cura di Chiara Rantini Chi è Stefano Fortelli? Quando ha avuto inizio la passione per la scrittura e perché? Ammesso che Stefano Fortelli esista, oggi è in larga parte la personalità che si evince dai suoi scritti. Ho cominciato a scrivere circa sette anni fa, ma non mi sento appassionato di scrittura più […]

COCCI DI BOTTIGLIA, silloge di Benedetto Ghielmi

Benedetto Ghielmi, Cocci di bottiglia, 2000diciassette ed., 2020 Cocci di bottiglia è la prima raccolta poetica di Benedetto Ghielmi, autore molto attivo nel panorama degli scrittori emergenti. Già dal titolo, si ha la sensazione di entrare in un mondo frantumato dove però, l’intenzione del poeta è quella di ricomporre ciò che è andato in pezzi. […]

Principessa di un castello incantato

PRINCIPESSA DI UN CASTELLO INCANTATO

Cade la pioggia nella strada buia

profumo di viole sulle mani

cammini e non sai perché

cerchi la luce ma resta lontana

non si placa il nembo della memoria

fino all’ultimo istante scorre

come orribile maleficio

Silente guardi l’orizzonte

solo cielo insanguinato ti opprime

non fa male, non duole, non è niente

ma il tuo cuore muore accanto

Con dita di fuoco tasti gli incubi muti

roseti di sangue grida e dolore

portano alla caduta

a terra

sei preda ambita

dal basso la serenata di un tempo

è una beffa che stordisce

tu principessa

di un castello incantato

⌊Da Rinascita, ed. Ensemble, 2022⌋

Questa poesia è un piccolo contributo per ricordare e abbracciare tutte le donne che ingiustamente subiscono atti di violenza fisica e psicologica. E non solo il 25 novembre. Principesse e guerriere, sempre, tutto l’anno.

Alcune poesie di “Rinascita”

 

Novembre. Sono già trascorsi quattro mesi dalla pubblicazione della mia terza raccolta poetica. Mesi belli, intensi, vissuti con presentazioni, scambi, dialoghi.

La poesia è un dono. E l’esistenza di questo mio blog è data proprio dalla dimensione del dono. Perciò sulla pagina di “Rinascita” ci sarà un maggior numero di liriche. La poesia va letta, assimilata, goduta; non chiede discussione né analisi anche se non mancheranno commenti e chiose ai miei testi. Presto. Per il momento solo lettura.

Nel silenzio, solo lettura, così come chiede la poesia.

RINASCITA

 

Rinascita, ed. Ensemble, Roma luglio 2022

 

Estate 2022. Tempi nuovi dopo un lungo periodo di chiusure. Anche se ormai la primavera è passata, resta il desiderio di rinascere, di rinnovarsi, di fare quel passo che ancora manca per sentire che qualcosa sta cambiando e che un’idea di futuro è ancora possibile. Con questo spirito nasce questa nuova raccolta poetica edita da Ensemble, casa editrice romana che, nel 2018, già pubblicò Un paradiso per Icaro di Chiara Rantini. Sono liriche con un doppio e complementare aspetto: si muovono come forze centrifughe dall’interno all’esterno, interrogando il sé a partire dall’incontro con l’altro, con il mondo che ci circonda, dove presente e passato si uniscono in un unico flusso di conoscenza. Luci, Tempi, Passaggi, Volti sono le stazioni di un percorso attraverso la memoria personale e collettiva: qualcosa è successo e il confronto con le recenti vicende storiche rivive nella voce della poesia che è di per sé atemporale e priva di confini. Se cercate un respiro di libertà, lo troverete nei versi, nelle immagini, nei sogni.

 

Qui i link dove acquistare il libro:

 

Rinascita

https://www.mondadoristore.it/Rinascita-Chiara-Rantini/eai978886881924/

https://www.lafeltrinelli.it/rinascita-libro-chiara-rantini/e/9788868819248

https://www.libreriauniversitaria.it/rinascita-rantini-chiara-ensemble/libro/9788868819248

https://www.ibs.it/rinascita-libro-chiara-rantini/e/9788868819248?lgw_code=1122-B9788868819248&gclid=Cj0KCQiA1NebBhDDARIsAANiDD0vLooAHiiw1_4PHTFf5JuIT05ThhJ9CLP2S3TuAlmZe65uqtx2Cr8aAv0LEALw_wcB